QUESTA SERA PARTENZA PER PANAMA!!!

 
BUON VIAGGIO A TUTTI I MEMBRI DEL GRUPPO.
APPUNTAMENTO AL RIU HOTEL ALLE ORE 19.00 DI VENERDI 18
NOI FACCIAMO..ALTRI SI LIMITANO A SCRIVERE O A LAMENTARSI...

Share/Bookmark

DUE NUOVE OPERAZIONI INDICATE NEL PORTAFOGLIO WM



Share/Bookmark

LA RIVINCITA DEL BITCOIN ! TORNA CON PREPOTENZA SOPRA I 500 DOLLARI!



GLI SCETTICI DELLE CRIPTOVALUTE CONTINUANO A NON CAPIRE LE PROFONDE MOTIVAZIONI SOCIALI E CULTURALI CHE RENDONO LE CRIPTOVALUTE ASSOLUTAMENTE VINCENTI NEI PROSSIMI ANNI.
E' UNA INNOVAZIONE TECNOLOGICA CHE PORTERA' ENORMI BENEFICI NELLA VITA QUOTIDIANA. NON ESSERE IN QUESTO SETTORE E' DA PAZZI.
MERCATO LIBERO COPRE IL BITCOIN GRAZIE A UNA PARTNERSHIP CON GIACOMO ZUCCO. INOLTRE STIAMO PER DIVENTARE AZIONISTI DI UNA MINIERA DI BITCOIN E SONO AL VAGLIO DELLE IMPORTANTI INIZIATIVE DI BUSINESS.

10 MAGGIO A MILANO MERCATO LIBERO E GIACOMO ZUCCO PRESENTANO UN CORSO SULLE CRIPTOVALUTE.
 MERCATO LIBERO LANCIA UN CORSO DI UNA GIORNATA SULLE CRIPTOVALUTE TENUTO DA GIACOMO ZUCCO. 
IL CORSO SI TERRA' A MILANO SABATO 10 MAGGIO . IL COSTO E' DI 150 EURO PER L'INTERA GIORNATA (100 EURO PER I MEMBRI DEI NOSTRI GRUPPI) INOLTRE LE PERSONE CHE VORRANNO INVESTIRE ULTERIORI 50 EURO RICEVERANNO L'ACCREDITO DI BITCOIN SULLO SMARTPHONE O IL COMPUTER.
PER ISCRIZIONI MERCATILIBERI@GMAIL.COM
 

Share/Bookmark

SEGNALO UNA OPERAZIONE NEL PORTAFOGLIO WM. DA FARE QUESTA MATTINA

MERCATI ATTESI IN FORTE RECUPERO GRAZIE A USA E MERCATI ASIATICI
IERI TOCCATO IMPORTANTE PUNTO DI MINI O DEL MERCATO ITALIANO A 20800...CON SELL OFF PROBABILMENTE CONCLUSIVO DI BREVE.

Share/Bookmark

IL MINISTRO LUPI SUL LIBRO PAGA DI MONTEZEMOLO E DELLA VALLE! COME RENZI DEL RESTO..

IL GOVERNO DI RENZI SAPETE BENE E' AL SOLDI DI GENTE COME MONTEZEMOLO E DELLA VALLE.  IL TRENONO ITALO DEVE CRESCERE A TUTTI I COSTI...A TAL PUNTO CHE LE FERROVIE DELLO STATO, PATRIMONIO PUBBLICO DEVONO ESSERE DISTRUTTE.
COME FARE??? SEMPLICE..MANDANDO VIA UN BRAVO MANAGER COME MORETTI.
MA NON SOLO...

Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi lo schema di decreto legislativo, approntato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, per il regolamento che sanziona le violazioni dei diritti dei passeggeri del trasporto ferroviario nazionale, regionale e locale (regolamento CE n. 1371 del 2007). 
MA GUARDA CHE BRAVO E DILIGENTE LUPI.....CHE SI ACCANISCE SUBITO SULLE FERROVIE DELLO STATO CON VIOLENZA INDEGNA

Lo annuncia in una nota il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Maurizio Lupi. ''Le imprese di trasporto FERROVIARIO che violano gli obblighi previsti dal decreto - spiega Lupi - vanno incontro ad ammende che possono arrivare a decine di migliaia di euro''. 
Ad esempio: chi viene meno all'obbligo di assicurazione minima rischia una sanzione che va dai 50 mila ai 150 mila euro; chi non rispetta l'obbligo dei pagamenti anticipati in caso di decesso o lesioni di un passeggero rischia dai 20 mila ai 40 mila euro in caso di decesso, dai 10 mila ai 20 mila euro in caso di lesioni; chi si rende colpevole di mancata assistenza ai viaggiatori rischia dai 2 mila ai 10 mila euro.
 Il nuovo decreto stabilisce anche l'obbligo, per le imprese ferroviarie, di comunicare le norme di accesso non discriminatorie che sono state adottate per garantire il diritto di trasporto delle persone disabili e a mobilita' ridotta. In caso di inosservanza, le imprese ferroviarie o i gestori di stazione sono soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro per ogni giorno di ritardo, sino a un massimo di 100 mila euro. Altre sanzioni riguardano la violazione degli obblighi inerenti alle modalita' di vendita di biglietti (5 mila-20 mila euro) e di quelli concernenti i sistemi di informazioni di viaggio e di prenotazione (5 mila-20mila). Responsabile dell'applicazione del Regolamento sara' l'Autorita' di regolazione dei trasporti. com-sen/ 

IN PRATICA..ITALO E FRECCIA ROSSA SONO TRANQUILLI..NESSUNO LI ANDRA' A COLPIRE..MA..LE FERROVIE DELLO STATO DEVONO GESTIRE MIGLIAIA DI CHILOMETRI E LA QUALITA' DEL SERVIZIO NON RIESCE A ESSERE ALL'ALTEZZA...LE MULTE DI LUPI COME LA CACCIATA DI MORETTI NON SONO CHE PARTE DI UNA STRATEGIA ATTA A DISTRUGGERE LE FERROVIE DELLO STATO PER POI COMPRARSI PEZZI IN DISSESTO A PREZZI DA SALDO.

Share/Bookmark

LA DEBOLEZZA DEL RUBLO CONTINUA..PRONTI A FARE IL PIENO..MA SOLO SE ARRIVA IN AREA 54 - 55 ALTRIMENTI E' TROPPO RISCHIOSO

Grafico perEUR/RUB (EURRUB=X)

Share/Bookmark

CALANO A FEBBRAIO LE SOFFERENZE BANCARIE (AL NETTO DELLE SVALUTAZIONI)!!!

Nuovo record per le sofferenze lorde delle banche italiane in febbraio, quando si sono attestate a 162 miliardi di euro, in aumento di 1,6 miliardi su gennaio e di circa 34,4 miliardi rispetto a dodici mesi prima. 
 BASTA GUARDARE QUEL DATO SUPERATO E VECCHIO DELLE SOFFERENZE LORDE......QUELLO CHE IL MERCATO GUARDERA' SEMPRE E SOLO E' IL DATO AL NETTO DELLE SVALUTAZIONI..TENUTO CONTO DELLE ULTIME TRIMESTRALI CREDO CHE TALE IMPORTO CROLLERA' NEI MESI PROSSIMI!!!
 Lieve calo, invece, per le sofferenze al netto delle svalutazioni, che sono scese a circa 78,2 miliardi di euro dai 79,2 miliardi di gennaio, a seguito di operazioni di cessione di prestiti deteriorati. Rispetto a febbraio dello scorso anno sono aumentate tuttavia di circa 16,6 miliardi (+26,9% l'incremento annuo). I
l rapporto tra sofferenze nette e impieghi si è collocato in febbraio al 4,27% (4,31% a gennaio 2014 e 3,23% a febbraio 2013).
"MIGLIORA DINAMICA IMPIEGHI". In lieve ripresa la dinamica dei prestiti delle banche italiane al settore privato, anche se resta il segno meno. Secondo quanto emerge dall'outlook mensile dell'Abi i prestiti a imprese e famiglie ammontano in marzo a 1.434 miliardi di euro, con un calo annuo dell'1,9%, a fronte del -2,6% registrato in febbraio. A novembre scorso la contrazione era ancora pari a -4,5%. Nel complesso i prestiti ai privati sono calati del 3,6% a 1.584,3 miliardi, sempre in marzo, rispetto al -3,9% mostrato nel mese precedente.

Share/Bookmark
Siena come il Bronx: fatto esplodere e rapinato il bancomat del #Mps in Massetana Romana

Luca Lozzi sul luogo della rapinaAbout these ads

Share/Bookmark

WM PROJECT - PIANIFICA LA TUA " OPPORTUNITA' NEL MONDO "INSIEME A UN TEAM DI SPECIALISTI!

SIAMO PARTITI DALLA SVIZZERA 5 ANNI FA, MA LA SVIZZERA E' SOLO UNA DELLE TANTE OPPORTUNITA' CHE IL MONDO OFFRE.
SIAMO ANDATI A BERLINO, PANAMA, DUBAI, CINA, SINGAPORE, UK ECC ECC
ABBIAMO ESTESO I SERVIZI A DIVERSE ATTIVITA' ABBIAMO UN TEAM SEMPRE PIU' IMPORTANTE DI PROFESSIONISTI PARTNERS A NOI COLLEGATI
IL MONDO E' LA VERA OPPORTUNITA'. OGNI PERSONA (WORLD MAN), UOMO (MAN) O DONA (WOMAN) HA CARATTERISTICHE DIFFERENTI, BACKGROUND DIVERSI, STORIE FAMILIARI DIVERSE....E DEVE ESSERE IN GRADO DI GESTIRE LA PROPRIA RICCHEZZA PROFESSIONALE E FINANZIARIA (WEALTH MANAGEMENT)
WM PROJECT E':
WM COME WORLD MAN
WM COME WOMAN AND MAN
WM COME WEALTH MANAGEMENT
WM OFFRE SERVIZI WORLDWIDE GRAZIE AL LAVORO DI SQUADRA DI ANNI E TUTTI I GIORNI IL NOSTRO NETWORK SI ESTENDE.
DELOCALIZZAZIONE DEI RISPARMI
DELOCALIZZAZIONE DI IMPRESA
DELOCALIZZAZIONE PERSONALE
REAL ESTATE IN OLTRE 10 PAESI NEL MONDO 
GESTIONE PATRIMONI
CONSULENZAFINANZIARIA
CONSULENZA LEGALE 
TRADING DI MERCI E SERVIZI NEL MONDO
BUSINESS CENTER IN DIVERSE AREE NEL MONDO
NPL
CRIPTOVALUTE
START UP
VOLUNTARY DISCLOSURE
ECC ECC...

QUESTO E' IL MONDO DI WORLD MAN 
UN TEAM DI PROFESSIONISTI MONDIALE A DISPOSIZIONE DELLE ESIGENZE PERSONALI
CONTATTA MERCATILIBERI@GMAIL.COM

Share/Bookmark

RENZI DELLA VALLE E MONTEZEMOLO SI SONO COMPRATI IL SILENZIO DI MORETTI ....ADESSO LO STUPRO DELLA COSA PUBBLICA PUO' ANDARE AVANTI

 
Se Italo, il trenino di MONTEZEMOLO, RENZI E BANCA INTESA ..che viaggia in rosso...(sia il colore del treno che quello dei bilanci) fosse quotato in borsa..QUESTA MATTINA SAREBBE RINVIATO PER ECCESSO DI RIALZO.
Moretti è stato spostato dalle Ferrovie a Finmeccanica. Il pacchetto retributivo e' sicuramente migliore..e poi...POI MORETTI DOVEVA ESSERE SPOSTATO DALLE FERROVIE..AL SUO POSTO VERRA' MESSO UN UOMO DI RENZI E QUINDI UN YES MAN SENZA ATTRIBUTI..CHE REGALERA' TUTTO E DI PIU' A ITALO..CHE CONQUISTERA' QUOTE DI MERCATO METTENDO IN DIFFICOLTA' FINANZIARIA L'INTERA STRUTTURA PUBBLICA DELLE FS..
CHE SARANNO COSTRETTE A VENDERE..PARDON SVENDERE ..PATRIMONIO PUBBLICO A FAVORE DEI DUE IMPRENDITORI ...
ricordo che quando un monopolio finisce in mano privata CHI CI RIMETTE E' SEMPRE IL CITTADINO...psecie se tale passaggio avviene svendendo le ferrovie ...rotaia dopo rotaia.
SPOSTARE MORETTI EQUIVALE A UN RIGORE A FAVORE DI ITALO E CONTRO IL POPOLO ITALIANO AL MINUTO 92!  E AL PORTIERE HANNO LEGATO PURE LE MANI..

ARTICOLO DA LEGGERE DI BECHIS

Share/Bookmark

IL PD SI RIPRENDE IL CONTROLLO DEL MONTEPASCHI! MONTEPASCHI 5 MILIARDI DI AUMENTO DI CAPITALE! RISCHIO DI INSIDER TRADING ALLO STATO PURO? GRAZIE SERRA, GRAZIE MANSI, GRAZIE RENZI!

MONTEPASCHI  0,2268 Down 0,0241(9.61%)


MONTEPASCHI ...il signor Davide Serra è amico di Renzi. Renzi è amico della Mansi che controlla la fondazione. Davide Serra ha un fondo off shore dove ha una posizione al ribasso su MPS molto importante. Ha rilasciato una intervista il giorno dopo che la Fondazione ha venduto l'ultima azione MPS aFfermando che il titolo è sopravalutato e che servono 6 miliardi di aumento.
La Fondazione, che oggi ha il 2,5% del titolo MPS e circa 600 milioni in cassa.....AVREBBE POTUTO FERMARSI NELLA VENDITA AL 5% E AVREBBE POTUTO COSI' SOTTOSCRIVERE UN AUMENTO DI CAPITALE PARI A 3 MILIARDI,
MERCATO LIBERO HA SUBITO CAPITO CHE VI ERA QUALCOSA CHE NON ANDAVA...QUANDO HA VISTO CHE LA FONDAZIONE ERA SCESA AL 2,5% E LO ABBIAMO FATTO NOTARE AI LETTORI ..OLTRE CHE CI ABBAIMO GUADAGNATO ..PRIMA AL RIALZO E POI AL RIBASSO.
MA NOI NON ABBIAMO LE CARTE SEGNATE..COME INVECE POTREBBE AVERLE AVUTE SIA RENZI CHE DAVIDE SERRA E OVVIAMENTE LA MANSI...
VOI CAPITE BENE CHE LA SCELTA DELLA MANSI DI SCENDERE AL 2,5% PERMETTERA' ALLA FONDAZIONE DI PARTECIPARE IN MANIERA MASSICCIA ALL'AUMENTO DI CAPITALE CHE POTREBBE ESSERE FATTO A 0,12....
A QUEL PUNTO LA FONDAZIONE POTREBBE RISALIRE A OLTRE IL 10% NELLA BANCA E MANTENERE UN RUOLO INSPERATO...
 IL TUTTO GRAZIE A UNA PESANTISSIMA MANIPOLAZIONE DEI PREZZI DI BORSA...
E IL TUTTO A DANNO DEL POPOLINO DI BORSA..CHE RISCHIA DI RIMANERE SEMPRE E COMUNQUE CON IL CERINO IN MANO....
 MERCATO LIBERO E' FELICE DI AVER CAPITO FIN DA SUBITO QUESTO GIOCO SPORCO, DI AVERLO RACONTATO A VOI E DI AVERCI STRAGUADAGNATO.
GRAZIE RENZI, GRAZIE SERRA E GRAZIE MANSI.

Share/Bookmark

GIAPPONE : IL GRAFICO SORREGGERA' LA POLITICA DI ABE?

 

LA LINEA MAGINOT DELLA POLITICA DI ABE E' 13.000. TUTTAVIA AL MOMENTO LA LINEA DEGLI ULTIMI MESI E' POSTA UN PO' PIU' IN ALTO...IN AREA 14.000.
I DATI MACRO GIAPPONESI SONO BRUTTINI...TUTTAVIA OGNI VOLTA CHE L'INDICE SI APPOGGIA ALL'AREA 13.900 - 14.000 VA COMPRATO PER UN RIMBALZO...CON LA CONSAPEVOLEZZA CHE SE LA LINEA NON REGGE...SI VA IN POCHE ORE IN AREA 13.000.


Share/Bookmark